Forum The European House - Ambrosetti 2020

4-5-6 settembre 2020 46esima edizione

Lo Scenario di oggi e di domani per le strategie competitive 2020


L’internazionalità è l’elemento caratterizzante del Forum che ogni anno, a settembre, The European House – Ambrosetti organizza a Villa d’Este, a Cernobbio. Lo scenario di oggi e di domani per le strategie competitive, questa la denominazione dell’evento, dal 1975 accoglie un parterre di relatori di assoluto livello, appartenenti al mondo politico, accademico, istituzionale e imprenditoriale, provenienti da tutto il mondo.

Rassegna Stampa Nazionale e Internazionale

L’organizzazione

Il Forum si sviluppa nell’arco di tre giornate.

  • La prima giornata è solitamente dedicata ai grandi temi globali con un taglio soprattutto economico, geopolitico e scientifico/tecnologico.
  • La seconda giornata è incentrata sull’Europa ed è arricchita da una nutrita presenza di autorità e rappresentanti di tutte le principali istituzioni continentali, con cui vengono affrontati i temi più attuali legati all’Unione Europea.
  • La terza giornata, infine, è dedicata all’Italia grazie alla presenza di rappresentanti del Governo, autorità e numerose figure di rilievo del mondo imprenditoriale e finanziario.

I partecipanti

La platea, selezionatissima, è composta da 200 top manager italiani e internazionali, con la precedenza accordata ai membri dell’esclusivo Ambrosetti Club. Il Forum è un evento di elevato appeal: non a caso, le richieste di partecipazione provenienti da tutto il mondo sono in continuo aumento e ogni anno per The European House – Ambrosetti è sempre più difficile farvi fronte.
Tra i protagonisti delle ultime edizioni figurano: Mahmoud Abbas “Abu Mazen”, Rania Abdullah Regina di Giordania, S.A.S. Principe Alberto II di Monaco, Gianni Agnelli, Kofi Annan, Yasser Arafat, José María Aznar, Silvio Berlusconi, Joe Biden, Maria Chiara Carrozza, Richard Cheney, Carlo Azeglio Ciampi, Carlo Cottarelli, Samantha Cristoforetti, José Manuel Durão Barroso, Recep Tayyip Erdogan, François Fillon, Joseph Borrell Fontelles, Bill Gates, Fabiola Gianotti, Valéry Giscard D’Estaing, Felipe González, Lindsey Graham, Angel Gurría, Neville Isdell, Alain Juppé, Henry Kissinger, Vaclav Klaus, Christine Lagarde, Enrico Letta, Emmanuel Macron, Sergio Mattarella, John McCain, Mario Monti, Pierre Moscovici, Giorgio Napolitano, Luca Parmitano, Shimon Peres, Romano Prodi, Jean-Pierre Raffarin, S.M. Rania Al-Abdullah Regina del Regno Hashemita di Giordania, Card. Joseph Ratzinger, Matteo Renzi, Michel Rocard, Hillary Rodham Clinton, Nouriel Roubini, Wolfgang Schäuble, Eric Schmidt, Helmut Schmidt, George Shultz, Joseph Stiglitz, Jean-Claude Trichet, Herman Van Rompuy, Umberto Veronesi, James Wolfensohn, Wu Hongbo.


I tratti distintivi

Il Forum di Villa d’Este è prima di tutto un evento unico che si svolge in una location di assoluto prestigio. Ma il segreto del successo di questo appuntamento resta la sua esclusività: i lavori, da sempre, si svolgono a porte chiuse e il Forum rappresenta tutt’oggi un’occasione unica di incontro e di dialogo per molti attori e protagonisti delle scena economica e politica internazionale.
Un ulteriore segreto del successo dell’evento è la capacità di coinvolgere i prestigiosi ospiti in uno scambio di visioni e in un dibattito autorevole e mai scontato incentrato su temi sviluppati dai professionisti di The European House–Ambrosetti. Infatti ogni anno vengono presentati al Forum alcuni dei lavori più significativi elaborati all’interno del gruppo, anche col contributo di autorevoli esperti esterni, su temi rilevanti per la business community e per il Sistema Paese.

Lo Scenario di oggi e di domani per le strategie competitive

È un appuntamento ormai tradizionale e noto a livello internazionale. Capi di Stato e di Governo, massimi rappresentanti delle istituzioni internazionali, Ministri, premi Nobel, imprenditori, manager ed esperti di tutto il mondo si riuniscono ogni anno, dal 1975 ad oggi, per confrontarsi sui temi di maggiore impatto per l’economia globale e la società nel suo complesso.

Valerio De Molli
Managing Partner & CEO

valerio.de.molli@ambrosetti.eu